Accademia Bonifaciana - Associazione Culturale ONLUS - Anagni ( FR )
GIOVEDÌ SANTO 2017. VIAGGIO FRA I DETENUTI DI PALIANO A CUI PAPA FRANCESCO LAVERÀ I PIEDI

papaLa Messa in "Coena Domini" con la lavanda dei piedi fra i collaboratori di giustizia e i malati di tubercolosi. Parlano il vescovo di Palestrina, Domenico Sigalini, e il cappellano del penitenziari I collaboratori di giustizia, da una parte. I detenuti malati di tubercolosi, dall’altra. Sono le due “anime” che compongono il “popolo” della Casa di reclusione di Paliano, in provincia di Frosinone e diocesi di Palestrina. Una struttura che oggi, 13 aprile, Giovedì Santo, si trasformerà idealmente nel Cenacolo dove il Signore celebrò l’Ultima Cena. Perché papa Francesco l’ha scelta per la Messa in “Coena Domini” che presiederà nel pomeriggio alle 16.30 lavando i piedi ad alcuni detenuti, come ha reso noto la Sala Stampa vaticana.

 

 
IL NOSTRO MONS. SERGIO MAURIZIO SOLDINI COMPIE 35 ANNI DI SACERDOZIO! L’AUGURIO DEL RETTORE PRESIDENTE DELL’ACCADEMIA BONIFACIANA

soldiniCarissimo mons. Sergio Maurizio Soldini,a nome dell’Accademia Bonifaciana e mio personale, esprimo gli auguri più sentiti per questo 35° anniversario della Sua consacrazione sacerdotale. Una tappa importante ma pur sempre intermedia per quanto potrà ancora fare del bene alla Sua comunità e alla nostra Istituzione. Voglio che lei sappia che ha toccato il cuore e le coscienze non solo della Sua belle e ridente parrocchia, ma anche di tutti gli amici ed accademici che in qualche modo hanno avuto occasione di parlare con Lei.
Devo proprio dirle che l'amore che Lei manifesta per Gesù Cristo lo trasmette in maniera amplificata in ogni suo approccio con il prossimo.

 
S.E. MONS. ANTONIO CILIBERTI HA RAGGIUNTO LA CASA DEL PADRE. ERA IL PRESIDENTE VICARIO DEL SENATO ACCADEMICO DELLA BONIFACIANA.

lutto3L’Accademia Bonifaciana è in lutto perché il Presidente Vicario del Senato Accademico, già Premio Internazionale Misericordes sicut Pater e Premio Internazionale Bonifacio VIII, ci ha lasciato. Ha raggiunto la Casa del Padre, questa mattina a Roma S.E. mons. Antonio Ciliberti, arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace.

 
LUTTO ALL’ACCADEMIA BONIFACIANA PER LA MORTE DEL COMM. DON DOMENICO ZANNIER, ASSISTENTE SPIRITUALE E PREMIO NAZIONALE BONIFACIO VIII 2012. FU CANDIDATO PER DUE VOLTE AL PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA.

lutto

MAJANO (Udine) - Lutto in Friuli e all’Accademia Bonifaciana per la morte di don Domenico Zannier, noto e amato sacerdote, poeta, critico letterario e d'arte, scrittore e traduttore. Il Comm. Zannier è morto a 86 anni nei giorni scorsi a Majano. Premio Nazionale Bonifacio VIII – X edizione, la Cerimonia di consegna, si svolse presso la medievale e storica Sala della Ragione del Palazzo Comunale, il 23 novembre 2012, alla presenza di Sua Eminenza il signor Cardinale Vinko PULIJC Arcivescovo di Sarajevo, del Senato Accademico, del Presidente e dei membri del Comitato Scientifico, oltre ad Autorità Civili, Religiose, Politiche e Militari.

 
SALUTO di S.E. BECCIU DELEGATO SPECIALE DI PAPA FRANCESCO DEL SMOM

becciu

Cari Fratelli e Sorelle,
a distanza di pochi giorni dalla mia nomina a Delegato speciale del Santo Padre presso il vostro Ordine, desidero rivolgere a ciascuno di voi una cordiale parola di saluto. Mi preme, in primo luogo, portare la benedizione del Papa e l’assicurazione che Egli ha a cuore il bene dell’Ordine, la sua pace, il suo rinnovamento spirituale e che, per questo, prega intensamente.

 
SALUTO DEL COMM. DOTT. SANTE DE ANGELIS RETTORE PRESIDENTE DELL’ACCADEMIA BONIFACIANA PER LA GIORNATA DI STUDIO “L’APPLICAZIONE FEDELE DELLA LEZIONE CONCILIARE” IN ONORE DI S.E. REV.MA MONS. CATALDO NARO

sante2

Eminenze Reverendissime,
Eccellenze Reverendissime,
Accademici tutti della Bonifaciana,
Carissimo amico e prof. don Massimo Naro,
Gentili autorità,
quale Rettore Presidente dell’Accademia Bonifaciana, voglio porgervi il mio affettuoso e deferente saluto per la vostra numerosa partecipazione a questa giornata di studio «L’applicazione fedele della lezione conciliare»: una riflessione nel decennale della morte di mons. Cataldo Naro, a partire dal suo libro: La posta in gioco è alta. Rinnovamento spirituale e riforma pastorale, edito dal Centro Studi Cammarata - Edizioni Sciascia 2016.

 
SALUTO DI SUA EM. REV.MA CARD. JOSE’ SARAIVA MARTINS PER LA GIORNATA DI STUDIO “L’APPLICAZIONE FEDELE DELLA LEZIONE CONCILIARE” IN MEMORIA DI S.E. REV.MA MONS. CATALDO NARO ARCIVESCOVO DI MONREALE

ruini

Eminenze Reverendissime,
Eccellenze Reverendissime,
Senatori, Delegati ed Accademici tutti,
Graditi Ospiti ed amici,
è con grande onore e gioia che ho accettato a presiedere – quale Presidente Onorario e Patrono Spirituale dell’Accademia Bonifaciana - alla giornata di studio «L’applicazione fedele della lezione conciliare»: una riflessione nel decennale della morte di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Cataldo Naro, che abbiamo voluto ricordare anche con la celebrazione della Santa Messa, a partire dal suo libro: La posta in gioco è alta. Rinnovamento spirituale e riforma pastorale, edito dal Centro Studi Cammarata - Edizioni Sciascia 2016, voluta fortemente dall’Accademia Bonifaciana di Anagni, presieduta dal Rettore Presidente Commendatore Dottor Sante De Angelis, che ringrazio sentitamente per lo zelo e la diligenza con cui ha voluto organizzare il tutto.

 
OMELIA DI SUA EM. REV.MA CARD. JOSE’ SARAIVA MARTINS PER LA SANTA MESSA DELL’ACCADEMIA BONIFACIANA PER IL DECENNALE DELLA MORTE DI S.E. REV.MA MONS. CATALDO NARO ARCIVESCOVO DI MONREALE Pontificio Seminario Romano Minore ROMA 28 GENNAIO 2017

mons._naro

Carissimi confratelli nell’Episcopato e nel Sacerdozio,
Carissimi Fratelli e carissime sorelle in Cristo,
Accademici tutti,
Stimatissimo Rettore Presidente Commendatore Sante De Angelis, siamo oggi riuniti in questa Concelebrazione Eucaristica, nella Cappella del Pontificio Seminario Romano Minore, voluta fortemente dall’Accademia Bonifaciana di Anagni, di cui io sono Presidente Onorario e Patrono Spirituale, per ricordare l’Arcivescovo Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Cataldo Naro, in occasione della giornata di studio - nel decennale della Sua morte - a Lui dedicata, «L’applicazione fedele della lezione conciliare»: a partire dal suo libro: La posta in gioco è alta. Rinnovamento spirituale e riforma pastorale, che avrà luogo dopo questa Santa Messa, che avrò la gioia e l’onore di presiedere e che vedrà la presenza di un relatore d’eccezione il Cardinale Camillo Ruini, che ha ben conosciuto, amato e stimato il Pastore della Chiesa di Monreale, in quanto suo stretto collaboratore alla Conferenza Episcopale Italiana.

 
L’Accademia Bonifaciana ricorda con il Card. Ruini, in Vaticano la figura di Mons. Cataldo Naro nel decennale della scomparsa
Naro-Cataldo

«L’applicazione fedele della lezione conciliare: una riflessione nel decennale della morte di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Cataldo Naro» a partire dal suo libro «La posta in gioco è alta. Rinnovamento spirituale e riforma pastorale». È questo il titolo della giornata di studio, organizzata dall’Accademia Bonifaciana, in calendario per il prossimo 28 gennaio a Roma. L’evento, curato nei minimi particolari dal Rettore della medesima Istituzione, comm. dott. Sante De Angelis, si celebrerà presso il Pontificio Seminario Minore in viale Vaticano, 42. L’appuntamento si aprirà al mattino alle 9:30 con la solenne concelebrazione Eucaristica nella Cappella Maggiore dei Santissimi Protomartiri Romani, presieduta dal Card. José Saraiva Martins.

 
Altri articoli...
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 21