Registrati
HomeNewsNews dal Mondo e dalla ChiesaChiesa /  L'Ambasciatore Suchocka in visita ad Anagni, ospite della Bonifaciana
L'Ambasciatore Suchocka in visita ad Anagni, ospite della Bonifaciana PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Gennaio 2010 07:55

L'Ambasciatore della Repubblica di Polonia presso la Santa Sede ed il Sovrano Militare Ordine di Malta, la signora Hanna Suchocka, a metà gennaio 2010 ha fatto visita ad Anagni, ospite del presidente dell'Accademia Bonifaciana Sante De Angelis. L'occasione della visita della nota Diplomatica, è stata quella di voler mostrare le bellezze della città ad un suo amico, professore dell'Università di Gniezno,venuto con i suoi due figli.

La Suchocka, lo ricordiamo, proprio nell'ultima edizione del Bonifacio VIII, ha ricevuto il riconoscimento internazionale, mentre in quella del 2008, venne ad accompagnare con altri 17 colleghi, il Decano del Corpo Diplomatico Alejandro Emilio Valladeres Lanza, per lo stesso motivo e dopo un mese presenziò come relatrice alla presentazione del libro "Papa Wojtyla ad Anagni". "Ho ricevuto con grande piacere Sua Eccellenza l' Ambasciatore di Polonia presso la Santa Sede ad Anagni - ci ha detto il presidente De Angelis - che ha voluto mostrare ai suoi amici, la nostra città ed in particolare la cattedrale con la cripta ed il palazzo papale. In questa circostanza, ho consegnato all'Onorevole Suchocka, la lettera di nomina a membro del Comitato Scientifico del Premio Bonifacio VIII e lei ha accettato di buon grado questa collaborazione con la nostra Accademia". Ambasciatore dal 2001, è anche membro della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali in Vaticano, politica polacca, ha ricoperto la carica di Primo Ministro sotto la presidenza di Lech Walesa e quella di Ministro della Giustizia con il Governo Buzek. Fino ad ora, è stata l'unica donna ad avere ricoperto questo ruolo. E' specialista di Diritto Costituzionale ed è membro del Consiglio Mondiale delle donne leader, una rete internazionale di attuali ed ex donne presidente e primo ministro, la cui missione è di mobilitare le donne leader a più alto livello per l'azione collettivasu argomenti di importanza critica per le donne e per lo sviluppo sostenibile. "E' per me un grande onore - ha proseguito il presidente De Angelis - godere della sua stima e della sua amicizia, infatti, sono frequenti gli inviti anche da parte della Suchocka stessa a partecipare agli eventi che si svolgono nella sua Ambasciata. Averla come nostra accademica e come membro del Comitato Scientifico, presieduto dall'arcivescovo Edward Nowak, è davvero un privilegio". Oltre alle bellezze storiche di Anagni: la Cattedrale con la Cripta ed il Tesoro, il Palazzo Bonifacio sede dell'Accademia Bonifaciana, l'Ambasciatore, ha visitato anche la Sala della Ragione e la mostra d'arte delle Tarsie del maestro Turri. Un eccellente servizio d'ordine è stato effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Anagni, agli ordini del capitano Aldo Iorio, coadiuvato dal maresciallo Ugo Verrillo, mentre per la viabilità è stata gestita dalla Polizia Municipale con il tenente Giuseppe Fubelli ed il maresciallo Domenico Olevano. "Anagni è davvero una splendida città -ci ha dichiarato l'Ambasciatore polacco - sono grata all'amico De Angelis, per l'ospitalità e per avermi ionserita nel Comitato Scientifico del Premio Bonifacio. Quando posso torno sempre davvero volentieri a vedere le bellezze storiche della città che ha dato i natali a quattro papi... sono innamorata della Cripta, che a buon diritto è stata soprannominata la Sistina del medievo". La giornata si è conclusa con un pranzo alla presenza delle predette Autorità, a cui si è aggiunto il segretario vicario della Bonifaciana Luca Dell'Uomo ed il Tenente dei Carabinieri Marcello Savastano.

Condividi
 

News

IL PRESIDENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE GIORGIO LATTANZI AD ANAGNI PER RICEVERE IL PREMIO INTERNAZIONALE BONIFACIO VIII

“Ritornando dopo parecchi anni ad Anagni, l’ho trovata sempre più bella ed interessante per i ricordi di Bonifacio VIII e poi naturalmente per i suoi monumenti… Inutile dire che ritornerò presto!”. Così, il Presidente della Corte Costituzionale Giorgio Lattanzi, lasciò scritto nell’albo d’oro dei visitatori della Accademia Bonifaciana di Anagni, lo scorso 14 settembre, quando, in forma privata, accolto dal Rettore Presidente Sante De Angelis, visitò la sede in Via Leone XIII, la Basilica Cattedrale e il Palazzo Papale.

Condividi
Leggi tutto...

Utenti on line

 16 visitatori online
un_lasapienza_roma

universitacassino_fr

150 anni unita_italia

stato maggiore difesa_italiana

stato maggiore della difesa

ordinariato Militare_Italia

ordine_costantiniano

unifil

operaPadrePio

 

istituto

Ultime foto inserite

Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto
Vedi le foto

la Nostra Sede

L'Accademia Bonifaciana, ha sede presso il palazzo di Bonifacio VIII di Anagni, da tre secoli custodito dalle Suore Cistercensi della Carità, venne edificato nel XII secolo e in origine appartenne alla famiglia dei Conti. Fu abitato da Papa Gregorio IX (Ugolino Conti) che il pri­mo settembre 1230 vi ospitò Federico II...  Leggi articolo

Copyright © 2020. www.accademiabonifaciana.eu. Designed by A. Raggi

Box

Registrati

*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.