Un Natale d'inCanto con il concerto natalizio della Bonifaciana
concerto-natalizio-1

 

In occasione della chiusura del decennale di fondazione (2003-2013), delle festività natalizie e del recente genetliaco di papa Francesco, l’Accademia Bonifaciana di Anagni ha organizzato una cena di beneficienza ed un concerto presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare di Roma. Ad esibirsi i ragazzi dell’Associazione Musicale Culturale “InCanto” di Gioiosa Ionica, dei fratelli Vincenzo ed Ermes Nizzardo, che hanno offerto alla numerosissima platea presente i più bei brani natalizi di tutti i tempi. A fare gli onori di casa il presidente dell’istituzione anagnina Cavaliere Sante De Angelis, che insieme al presidente del Circolo il Comandante Valter Conte, ha accolto gli ospiti d’onore della serata tra cui i presuli monsignor Franco Croci, Presidente del Comitato Scientifico della Bonifaciana; monsignor Emery Kabongo Kanundowi, membro del Comitato Scientifico, già segretario del Beato Giovanni Paolo II e Canonico della Basilica Vaticana e monsignor Antonio Ciliberti, Arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace. Da notare anche la presenza della medaglia d’oro al Valor Militare dei Carabinieri Marco Coira e l’Ammiraglio di Divisione Raffaele Caruso, Capo Ufficio Generale del Personale della Marina Militare, Presidente di Maricircoli e  membro del Comitato Scientifico e il Contrammiraglio Francesco Maria de Biase, Comandante del Comando Militare Marittimo della Capitale, oltre a quella di don Giuseppe (Pino) Strangio, del maestro Egidio Ambrosetti, del dottor Paolo Patrizi, del Commendatore Arturo Cannavacciuolo e di altri numerosi Delegati di ogni ordine e grado. Molto emozionante la consegna da parte del maestro Vincenzo Nizzardo di una targa ricordo al presidente Sante De Angelis, “in segno di gratitudine e di riconoscenza quale ideatore di numerose iniziative all’insegna dell’innovazione e della promozione culturale” e del crest in ceramica della Bonifaciana opera del maestro Antonietta D’Amico al noto baritono calabrese, così come il taglio della torta con lo stemma araldico dell’Accademia. Con l’occasione del Concerto natalizio c’è stata anche la consegna di alcuni incarichi accademici: il Cavalier Domenico Lizzi è stato nominato Delegato Interregionale di Puglia-Calabria- Sicilia; il signor Pietro De Luca nuovo Delegato della Regione Calabria; il signor Mario Aorta, nuovo Delegato della provincia di Catanzaro, il Cavalier Vincenzo Ferrara, Delegato della Provincia di Terni ed il Cavalier Efisio Onali, nuovo Delegato di Roma Capitale. Sono stati nominati anche nuovi Accademici di Merito: Anette Manco, Stefano Liguori, Vincenzo Gianfreda, Emiliano Santinelli e Francesco Antonazzo e consegnate due benemerenze al giovane Marco Cannavacciuolo e al dottor Benedetto De Lorenzo. Una serata all’insegna della solidarietà e dell’amicizia, che segna ancora una volta il forte legame tra l’Accademia Bonifaciana e le Istituzioni, la cultura ed in particolare con la terra di Calabria, la cui delegazione Regionale fino a poco tempo fa affidata al cavaliere Lizzi, ora promosso ad Interregionale, ha sempre dato il meglio di se per quanto concerne anche iniziative in loco.

 

Condividi