Registrati
IL NOSTRO MONS. SERGIO MAURIZIO SOLDINI COMPIE 35 ANNI DI SACERDOZIO! L’AUGURIO DEL RETTORE PRESIDENTE DELL’ACCADEMIA BONIFACIANA PDF Stampa E-mail

soldiniCarissimo mons. Sergio Maurizio Soldini,a nome dell’Accademia Bonifaciana e mio personale, esprimo gli auguri più sentiti per questo 35° anniversario della Sua consacrazione sacerdotale. Una tappa importante ma pur sempre intermedia per quanto potrà ancora fare del bene alla Sua comunità e alla nostra Istituzione. Voglio che lei sappia che ha toccato il cuore e le coscienze non solo della Sua belle e ridente parrocchia, ma anche di tutti gli amici ed accademici che in qualche modo hanno avuto occasione di parlare con Lei.
Devo proprio dirle che l'amore che Lei manifesta per Gesù Cristo lo trasmette in maniera amplificata in ogni suo approccio con il prossimo.


Questi nostri sentimenti nei suoi confronti ci autorizzano a considerarla il nostro Padre Spirituale e da qui la nomina, oltre al conferimento del Premio Internazionale Bonifacio VIII, a nostro Consulente Morale e quindi membro della Consulta Generale Accademica e del Comitato Scientifico!
Sono ormai tanti anni che La conosco, ma fin da subito ho notato come ama la Sua vocazione. Dall’amore che porta alla Sua vocazione dipende la Sua riuscita, la Sua fedeltà e la Sua grandezza anche come uomo. La Sua vita è da sempre una gioiosa celebrazione eucaristica in quanto, diventato Alter Christus, con l’imposizione delle mani del vescovo che l’ha ordinata 35 anni fa, è rimasto unito a Cristo e come gli Apostoli ha potuto annunziare e accendere in tutte le persone che ha incontrato in questi anni l’ardente desiderio di proclamare che Cristo è veramente risorto!
Da Lei tanti confratelli più giovani, hanno imparato a capire cosa voglia dire essere sacerdote secondo il cuore di Cristo perché sempre ha mostrato concretamente cosa significhi amare, guidare ed accompagnare una porzione di gregge che Dio, tramite il Suo Arcivescovo Le ha affidato. Amare per Gesù è un impegno personale indispensabile: ”Colui che accetta i comandamenti e li osserva, costui mi ama”. L’amore è l’azione che prolunga l’azione di Gesù in favore di tutti. È dare la vita, consumarla per la causa di Gesù.
Tutto questo ho colto e sperimentato. Grazie di cuore.
Ad multos annos, mons. Sergio Maurizio! La Chiesa ha bisogno di sacerdoti santi e fedeli come Lei.

Comm. Dott. Sante De Angelis
Rettore Presidente dell’Accademia Bonifaciana

Condividi
 

Foto Gallery

News

XII Corteo. Bulla a Cerchio (AQ)


Nel Comune marsicano di Cerchio, in provincia di L’Aquila, si è svolto nei giorni scorsi, il XII Corteo Storico che ha rievocato la “Bulla Indulgentiarum” di Bonifacio VIII (1300). Sono stati presenti all’evento – organizzata con precisione dall’Amministrazione Comunale cerchiese – i due Vice Presidenti del Consiglio della Regione Abruzzo,  il Presidente della Provincia aquilana Stefania Pezzopane, il Vicario Generale della Diocesi dei Marsi mons. Domenico Ramelli ed oltre trenta delegazioni di Comuni con rispettivi Gonfaloni. Tra gli interventi previsti ed attesi, quello del Presidente dell’Accademia Bonifaciana di Anagni Cav. Sante De Angelis, che ha partecipato all’evento, insieme al Gonfalone della Città dei Papi, con la Polizia Municipale ed il Vice Commissario Prefettizio dr Marcello Zottola.
Condividi
Leggi tutto...
un_lasapienza_roma

universitacassino_fr

150 anni unita_italia

stato maggiore difesa_italiana

stato maggiore della difesa

ordinariato Militare_Italia

ordine_costantiniano

unifil

operaPadrePio

 

istituto

la Nostra Sede

L'Accademia Bonifaciana, ha sede presso il palazzo di Bonifacio VIII di Anagni, da tre secoli custodito dalle Suore Cistercensi della Carità, venne edificato nel XII secolo e in origine appartenne alla famiglia dei Conti. Fu abitato da Papa Gregorio IX (Ugolino Conti) che il pri­mo settembre 1230 vi ospitò Federico II...  Leggi articolo

Copyright © 2018. www.accademiabonifaciana.eu. Designed by A. Raggi

Box

Registrati

*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.