Registrati
IL PREMIO INTERNAZIONALE BONIFACIO VIII AL PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI PDF Stampa E-mail

On._Roberto_FicoIl Rettore della Bonifaciana De Angelis: “L’On. Roberto Fico ha conferito allo Stato il ruolo di autorevole protagonista nella solidarietà”. L’Accademia Bonifaciana, conferirà (domani) giovedì 18 ottobre il Premio Internazionale Bonifacio VIII al Presidente della Camera dei Deputati, On. Dott. Roberto Fico. La cerimonia si svolgerà alle ore 10, presso la Sala del Cavaliere a Palazzo di Montecitorio e vedrà la presenza di una nutrita delegazione ufficiale che raggiungerà la Capitale per insignire del massimo conferimento accademico la terza carica dello Stato.

A capeggiare la Delegazione, sarà ovviamente il Comm. Dott. Sante De Angelis, Rettore Presidente dell’Accademia Bonifaciana, che introdurrà anche la premiazione con un breve intervento di saluto. A rappresentare la Città di Anagni ci sarà il Sindaco, Avv. Daniele Natalia e il Consigliere Comunale Dott. Fernando Fioramonti. Mons. Vittorio Formenti, Presidente Vicario della Giuria del Premio Bonifacio VIII e Membro del Comitato Scientifico, accompagnerà gli altri membri presenti tra cui ricordiamo il Direttore Artistico M° Prof. Cesare Marinacci, il Dott. Benedetto De Lorenzo, il Dott. Roberto Necci, il Cav. Domenico Lizzi, il Cav. Ing. Luca Cardinali, il Delegato ai rapporti con gli Enti ed Istituzioni in materia fiscale e tributaria Dott. Domenico Garzone e gli accademici che a vario titolo collaborano con il Presidente: il Rag. Massimo Le Pera, il sig. Matteo Ambrosetti, e il sig. Alberto Alessio Giuseppe Zizza. Il Comitato Scientifico presieduto da mons. Franco Croci e la Giuria, nel formulare la motivazione per l’On. Roberto Fico, ha posto l’attenzione sulla sua importante attività al servizio della Repubblica Italiana, quale attuale Presidente della Camera dei Deputati, della sua vita culturale, sociale e politica: nato a Napoli il 10 ottobre 1974, dopo il diploma al Liceo classico Umberto I, si trasferisce a Trieste, dove si laurea con lode in Scienze della Comunicazione. Con il programma Erasmus, frequenta la Facoltà di Scienze Sociali di Helsinki e lavora per l’ufficio universitario dedicato agli studenti provenienti dall’estero. Si è occupato di comunicazione in diversi ambiti: turismo, formazione aziendale, ristorazione. Ha lavorato nel call center di un operatore telefonico e come redattore in una casa editrice. Ha poi intrapreso attività in proprio, sviluppando progetti nel settore del turismo e del commercio. Nel 2005 fonda nella sua città uno dei primi Meetup dedicate al fondatore del suo movimento politico, piattaforme online di aggregazione e confronto su diversi temi di interesse collettivo, dalla difesa dei beni comuni alla tutela del territorio. A partire dalle attività e iniziative di questi laboratori di partecipazione attiva dei cittadini, nasce l’esperienza politica del Movimento 5 Stelle, di cui sarà candidato nel 2010 come Presidente della Regione Campania e nel 2012 come Sindaco di Napoli. Nel 2013 è eletto per la prima volta deputato. Il 6 giugno dello stesso anno diventa Presidente della Commissione parlamentare per l’Indirizzo generale e la Vigilanza sui servizi radiotelevisivi. Alle elezioni politiche del 2018 è eletto per il M5S nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta. Grazie ai voti del Movimento 5 Stelle, e della coalizione di centro-destra, dal 24 marzo 2018 è Presidente della Camera dei Deputati. “Le vengono, quindi, riconosciute elevate capacità professionali e politiche degne di un vero uomo al servizio della Patria – ha detto il Comm. Dott. Sante De Angelis, nel corso della conferenza stampa che si è svolta al Palazzo papale di Anagni, per presentare la premiazione di Fico - attraverso, il suo modo di fare affabile, il suo determinante contributo alla difesa dei Diritti Umani e per aver conferito allo Stato il ruolo di autorevole protagonista nella solidarietà, concretamente espressa a salvaguardia della dignità umana, verso le persone più deboli”.
Condividi
 

Foto Gallery

News

XII Corteo. Bulla a Cerchio (AQ)


Nel Comune marsicano di Cerchio, in provincia di L’Aquila, si è svolto nei giorni scorsi, il XII Corteo Storico che ha rievocato la “Bulla Indulgentiarum” di Bonifacio VIII (1300). Sono stati presenti all’evento – organizzata con precisione dall’Amministrazione Comunale cerchiese – i due Vice Presidenti del Consiglio della Regione Abruzzo,  il Presidente della Provincia aquilana Stefania Pezzopane, il Vicario Generale della Diocesi dei Marsi mons. Domenico Ramelli ed oltre trenta delegazioni di Comuni con rispettivi Gonfaloni. Tra gli interventi previsti ed attesi, quello del Presidente dell’Accademia Bonifaciana di Anagni Cav. Sante De Angelis, che ha partecipato all’evento, insieme al Gonfalone della Città dei Papi, con la Polizia Municipale ed il Vice Commissario Prefettizio dr Marcello Zottola.
Condividi
Leggi tutto...
un_lasapienza_roma

universitacassino_fr

150 anni unita_italia

stato maggiore difesa_italiana

stato maggiore della difesa

ordinariato Militare_Italia

ordine_costantiniano

unifil

operaPadrePio

 

istituto

la Nostra Sede

L'Accademia Bonifaciana, ha sede presso il palazzo di Bonifacio VIII di Anagni, da tre secoli custodito dalle Suore Cistercensi della Carità, venne edificato nel XII secolo e in origine appartenne alla famiglia dei Conti. Fu abitato da Papa Gregorio IX (Ugolino Conti) che il pri­mo settembre 1230 vi ospitò Federico II...  Leggi articolo

Copyright © 2018. www.accademiabonifaciana.eu. Designed by A. Raggi

Box

Registrati

*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.